Cerca
Close this search box.

Salubrità degli ambienti e degli alimenti

Salubrità degli ambienti e degli alimenti

La salubrità degli ambienti e degli alimenti dal punto chimico e microbiologico è regolata nel nostro paese da un complesso quadro normativo che richiede esperienza per essere attuato.

In particolare, gli ambienti di lavoro nei quali si manipolano alimenti devono sottostare a norme igieniche che garantiscono che l’ambiente, le superfici e gli operatori non siano fonte di contaminazione per il prodotto.

Cosa propone Savi Laboratori & Service

Le buone pratiche igienico-sanitarie sono fondamentali per garantire la sicurezza e l’igiene degli ambienti di lavoro. Queste pratiche comportano il rispetto di regole specifiche per la manipolazione e la conservazione degli alimenti, la pulizia e la disinfezione degli strumenti e delle superfici di lavoro e il controllo della qualità dell’acqua.

Nello stesso ambito la corretta gestione dei rifiuti è un aspetto fondamentale sia per la salubrità degli ambienti, sia per la prevenzione della diffusione di malattie, sia per evitare le cross-contaminazioni tra rifiuti e materie prime o prodotti. Questa pratica comporta la separazione dei rifiuti, la loro raccolta differenziata e il loro smaltimento corretto, soprattutto per i rifiuti pericolosi. È importante infatti sottolineare che i rifiuti correttamente gestiti possono cessare di essere un costo e divenire una risorsa.

Nel complesso panorama delle normative ambientali, igienico-sanitarie ed alimentari, pone Savi Laboratori & Service come supporto all’industria per la redazione di pratiche relative ad AUA, CLP, Gestione rifiuti, documenti di valutazione dei rischi e dell’impatto acustico, piani di autocontrollo alimentare HACCP.

Contattaci telefonando allo 0376 663917 o compila il form sul nostro sito per maggiori informazioni o richieste di preventivo.